Fine della conversazione in chat

venerdì 19 ottobre 2012



BRODO CALDO PER L' ANIMA : storie che scaldano il cuore e confortano lo spirito.
Durante le mie ultime vacanze in Italia, curiosando tra gli scaffali dei libri di mia sorella,  mi è capitato tra le mani un volumetto, la copertina un po' consumata.
Era stato emozionante rivederlo, uguale a quello che lei mi aveva
regalato nel "lontano" 1995..
Anno particolarmente burrascoso per me, poiché la mia vita stava prendendo la via del cambiamento. Mettere il punto e ricominciare da capo non é mai facile.
Non sapevo che sarebbe diventata una costante per me.
" Leggilo - mi disse- ti sarà di aiuto".

In quell' anno impazzava il filone New Age:
Nuova filosofia di vita, piena consapevolezza del proprio io, in completa armonia con il creato.
Voglio fare l' ironica ma all' epoca mi è piaciuto.
E non solo a me perch' è stato un successo a livello mondiale, con tematiche, quelle legate al pensiero positivo, ancora attuali.
L' obbiettivo degli autori Jack Canfield e Victor Hansen, era quello di fornire un "brevario" laico, f
rutto di due anni dedicati a raccogliere dati  e anneddoti da tutto il mondo. 
L´originalitá e il suo successo stanno nella semplicitá di narrazione, e l´impatto diretto con il lettore.

Da cosa é nata l´idea di un libro intitolato : " Brodo caldo per l´anima“???
Dalla consapevolezza che l´umanitá era sempre  più morsa da una vita frenetica, tartassata dai Mass Media solo ed esclusivamente da notizie di disastri e violenze , e che tutti avessimo bisogno di spunti per tornare ad amare, e credere, negli altri, ma prima di tutti in noi stessi. 
Tutti avevamo bisogno di qualche sorso di quel brodo ristoratore, quella ricetta della nonna per alleviare il raffreddore.
Ed è così che si presenta il libro.
Suddiviso per argomenti ( come l' amore, genitori e figli, superare gli ostacoli), è un insieme di brevi racconti di storie vere, vissute in prima persona dagli autori, o da altri personaggi, famosi e non.


Un esempio ci viene dato da Abramo Lincoln nel capitolo:
Superare gli ostacoli.
Dal 1816 al 1858 subì una serie di sconfitte, economiche , politiche sentimentali.
Ma non si arrese, fino all' elezione nel 1860 a presidente degli Stati Uniti d' America.
Famosa una sua dichiarazione dopo una sconfitta alle elezioni del Senato.
" La strada era sconnessa e scivolosa. Il piede mi è scivolato mandando l' altro piede fuori strada, ma mi sono ripreso e mi sono detto : sono scivolato, non sono mica caduto."


Il messaggio che ci arriva é che non bisogna mai scoraggiarsi, che comunque vale la pena lottare.
Perché é nei momenti difficili che scopriamo un energia fino ad allora sconosciuta.
Come vi ho già detto e ripeto, la frase di mia sorella é per me una perla.
Dopo ogni azione positiva, arrivano altre e poi altre e si raccolgono i frutti, dove non credevi ci fosse niente più da seminare.




Un esempio.
Nel 1995 mai avrei pensato che un giorno sarei venuta a vivere in Germania, e cosa ancora più strabiliante é che un giorno, mi sarei trovata a sorseggiare The Verde durante un Brunch da amici, con un perfetto sconosciuto, chiaccherando del più e del meno: tempo pazzerello, ricette, educazione figli, viaggi, relazionarsi con amici e partner.
Fin qui niente di che, se non fosse che un mese dopo,  ho saputo che quella simpatica e discreta persona , niente altri é che il collaboratore europeo di Jack Canfield, autore di quel libro che avevo letto e riletto più volte.
Non é forse strana la vita?
É per tutti questi motivi che mi sento di consigliarvelo, chissà che non sia di conforto e di spunto anche per voi.

Brodo Caldo per L'anima. Pensa Positivo


Concludo con un proverbio cinese che apre il libro:
"Se vi sarà luce nell'anima, 
vi sarà bellezza nella persona.
Se vi sarà bellezza nella persona,vi sarà armonia nella casa.
Se vi sarà armonia nella casa,
vi sarà armonia nella Nazione.
Se vi sarà armonia nella Nazione , 
vi sarà pace nel mondo".

1 commento:

  1. Un regalo azzeccatissimo, credo che potrebbe proprio interessarmi :-)

    RispondiElimina

Ad