Fine della conversazione in chat

martedì 15 gennaio 2013

Come preparare un olio per massaggio Ayurveico

Olio di Sesamo
Oggi voglio spiegarvi come confezionare in casa un olio per Massaggio Ayurvedico al Sesamo.
L' olio di sesamo é stato usato nella pratica Ayurvedica da miglia di anni, proprio grazie alle sue tante qualità. Questo estratto dai semi di sesamo é conosciuto in India come un valido aiuto per la salute e la cura della pelle.
È in grado di regolare l' eleminazione delle tossine, aiutare il metabolismo, ed é efficace nell' attivare la formazione di nuove cellule.
Uno dei motivi per i quali viene utilizzato nella disciplina Ayurvedica, é che nessun altro olio come quello di sesamo é in grado di penetrare a fondo tramite il massaggio. Se ad esso vengono abbinati altri elementi, vengono veicolati immediatamente. Come l'olio alla centella ed amla ad esempio, ottimi antiossidanti.
L' assorbimento degli elementi contenuti, riattivano la circolazione sanguigna, bloccano i processi infiammatori, e stabilizzano l' intero organismo, lasciando una sensazione di profondo benessere.
L' alto contenuto di Vitamina E, ed antiossidanti, essenziale per il ripristino cellulare, individua l' olio di Sesamo, come una vera fonte di giovinezza per la pelle.
Semi di Sesamo
Una particolare precauzione si consiglia a persone allergiche ad alimenti appartenenti alla famiglia delle noci.
Eccovi istruzione per preparare l' olio da massaggio Ayurvedico.





INGREDIENTI:
500 ml. di olio di Sesamo spremuto a freddo di origine biologica
1 stanga di cannella,
1 baccello di vaniglia,
la buccia grattugiata di una arancia non trattata con pesticidi.
ISTRUZIONI:
Versare l' olio di sesamo in un pentolino, e aggiungere una goccia di acqua stando a filo del livello dell' olio.
Portare a temperatura riscaldandolo lentamente a fiamma bassa.
Quando l' olio raggiungerà i 100 gradi, la bolla d´acqua si romperà.
È il segnale che bisogna togliere l' olio dal fuoco.
Aggiungere all' olio ancora caldo, la buccia di arancia gratuggiata, il baccello di vaniglia tagliato a metà, e la stecca di cannella sbriciolata.
Non appena l' olio si é raffreddato, colarlo tramite un filtro di carta ( quello del caffè o del the) o una garza, in una bottiglia di vetro scuro.
Si conserva a temperatura ambiente per sei mesi.
Ci sono in commercio diversi olii da massaggio Ayurvedici, che hanno come base l' olio di sesamo. Altri ingredienti, come l' olio d' oliva, liquirizia, lavanda, etc. li rendono specifici per determinati utilizzi.
Nel catalogo Macrolibrarsi, trovate un vasto assortimento


Centella - Olio Ayurvedico Rigenerante Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere
A presto Anna e Stefi.

6 commenti:

  1. L'olio di sesamo mi è stato consigliato molto tempo fa da una brava erborista: ottimo prodotto e prezzo accessibile rispetto a tanti altri oli vegetali.
    Oggi tu mi stai svelando proprietà e modalità d'uso che non conoscevo. Grazie mille per questo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Letizia. Lo uso spesso anche in cucina, perché é uno dei pochi oli che resiste alle alte temperature, quindi ottimo per cucinare e friggere. In più ha una lunga conservazione. Contenta di averti dato consigli validi. Buona serata

      Elimina
  2. ottimo consiglio...
    monica c.

    RispondiElimina
  3. Wow, bella questa ricettina, mi piace!!! :-)

    RispondiElimina

Ad